Anomalie tributarie con Consulting for Innovation

Consulting for Innovation si occupa di riscontrare tutte le anomalie tributarie perpetrate da soggetti quali Agenzia delle Entrate, Equitalia e simili.

L’esperienza frutto di anni di lavoro nel settore ha consentito ai professionisti appartenenti alla CONSULTING FOR INNOVATION di appurare come, con sempre maggiore frequenza, siano riscontrabili delle anomalie tributarie nelle posizioni debitorie che la clientela ha nei confronti dello Stato (Agenzia delle Entrate, Equitalia, ecc.).

A tal proposito va evidenziato come due sono i principali fattori che hanno causato il sorgere delle anomalie tributarie sopra descritte:

  • Nel corso degli ultimi due decenni il sistema fiscale italiano è stato caratterizzato da una elevata tassazione, necessaria al fine di sostenere l’enorme peso del debito pubblico. Da qui un livello di pressione fiscale tra i più elevati dei sistemi economici occidentali e, spesso, insostenibile per imprese e cittadini.
  • L’organizzazione finalizzata alla riscossione dei tributi si è rivelata, fin dagli albori, macchinosa, costosa, implacabile e – come se non bastasse – a completo carico del contribuente.

Viste le premesse, è facile immaginare come sia sorta nei cittadini e nei soggetti imprenditoriali la sensazione di essere vessati da tale imposizione fiscale. Da ciò ne è scaturita una situazione di diffusa evasione per cui statistiche ufficiali affermano che un italiano su due ha un debito con lo Stato. Inoltre negli ultimi tempi si è assistito a un irrigidirsi e deteriorarsi dei rapporti tra contribuenti e gli organi deputati alla riscossione (Agenzia delle Entrate, Equitalia, ecc.).

Anche in questa fattispecie, CONSULTING FOR INNOVATION si propone di essere un partner per le imprese e i cittadini, operando con professionalità e affidabilità al fine di accompagnare il cliente in un percorso di lavoro finalizzato a stabilire, in prima istanza, se sia stata violata la normativa esistente e l’applicazione dei tassi di interesse e, in seconda battuta, ad accompagnare il cliente attraverso tutte le fasi giudiziali e stragiudiziali con l’obbiettivo di vederne riconosciuti i diritti.

Lo studio delle problematiche dei clienti e la definizione e individuazione delle soluzioni da mettere in campo è realizzata dalla Consulting for Innovation a titolo non oneroso.

Il cliente sarà chiamato a investire delle risorse solo dopo aver preso conoscenza della soluzione alle sue difficoltà operative / gestionali / finanziarie.  A quel punto il soggetto potrà liberamente e autonomamente decidere se procedere o meno acquistando il servizio, non avendo contratto in precedenza alcun tipo di vincolo contrattuale per la prima analisi di studio.